Copy
Se hai problemi a visualizzare questa email, clicca qui per vedere la versione online
Gennaio 2016
NOVITÀ
Come si suol dire… Stiamo lavorando per voi! Stiamo procedendo con la preparazione dei bandi 2016, con diverse novità sia rispetto alla presentazione che ai contenuti.
Stay tuned! State connessi al sito, alla pagina Facebook, ai nostri canali di comunicazione per essere aggiornati in tempo reale.
 
Incontri con gli stakeholder
Nei mesi di novembre e dicembre 2015 si sono svolti gli incontri con gli stakeholder in varie zone del territorio di Bergamo e provincia, appuntamenti che si sono rilevati molto importanti e che permetteranno di meglio indirizzare il raggio di azione della nostra Fondazione.
È emersa forte in ogni ambito la necessità e la volontà di fare rete, di collaborare e di ottimizzare le risorse disponibili per rendere più efficaci le azioni sul territorio. Le nuove fragilità delle famiglie, il lavoro, le gravi marginalità sono temi che risultano ricorrenti confermando che la direzione intrapresa dalla nostra Fondazione in questi anni è corretta.
Sempre più la Fondazione della Comunità Bergamasca viene infatti riconosciuta quale punto di riferimento fermo e presente, una certezza che permette lo sviluppo dei territori, anche attraverso le sinergie con le istituzioni,  il Csv e la Conferenza dei Sindaci; è insomma un esempio concreto del concetto di fare rete.
Il positivo riscontro di questi momenti di condivisione contribuisce a riconfermare la proposta per il 2016, in cui è nostra intenzione aggiungere nuovi appuntamenti in altri territori.
PROGETTI
Progetti emblematici provinciali
Fondazione Cariplo ha assegnato al nostro territorio, grazie alle indicazioni fornite dalla nostra Fondazione, 3 contributi per un importo complessivo di ben 350.000,00 euro da destinare a progetti emblematici.
Grazie a questa rilevante iniziativa, sono stati finanziati l’acquisto e l’installazione di impianti tecnologici presso il nuovo complesso scolastico della Fondazione Scuola Montessori di Bergamo, la realizzazione di un ambulatorio dedicato a terapie non farmacologiche presso la Fondazione Madonna del Boldesico di Grumello del Monte e la seconda tranche delle iniziative legate alla mostra delle opere di Palma il Vecchio.
Accademia Carrara
L’Accademia Carrara è diventata una vera e propria Fondazione.
Un passo fondamentale per il futuro della pinacoteca, che ha riaperto i battenti in veste rinnovata la scorsa primavera grazie anche al nostro contributo.
Con la nuova veste giuridica, potrà gestire e promuovere al meglio il prezioso patrimonio storico e culturale in essa custodito avvicinandosi sempre più al grande pubblico, e favorendo lo sviluppo di iniziative, eventi e manifestazioni, oltre che la collaborazione con altri enti anche allo scopo di raccogliere fondi per le proprie attività.
Giovani in Montagna
Il bando Giovani in Montagna, nato da un’idea della sezione di Bergamo del CAI (Club Alpino Italiano) e finanziato anche dal Fondo gente in Montagna costituito presso la  nostra Fondazione, mira a premiare le migliori idee giovanili di tipo imprenditoriale da attuare all’interno del territorio orobico.
Il concorso si è chiuso con la premiazione dell’11 dicembre scorso; tre i progetti che hanno ricevuto un contributo per la propria start-up legata ad attività nei settori agrario, artigianale, ambientale, turistico o altro che permettano di salvaguardare la vita delle famiglie nelle zone montane:
  • Sara Paleni di S. Brigida, per la promozione turistica a Cusio – Monte Avaro
  • Mattia Benigni di Nembro, coltivatore diretto nella zona di Nembro-Valle del Lujo
  • Camillo Abbadini di Gorno, per l’allevamento presso sulla sua zona di appartenenza.
 
Il nostro in bocca al lupo va a questi ragazzi, così legati al proprio territorio, per lo sviluppo delle proprie iniziative.
Per un futuro migliore
Si è concluso lo scorso 16 dicembre il progetto “Formazione Migranti” che ha consentito a 15 profughi provenienti dall’Africa di ottenere un attestato di panificatore o addetto alla cucina. Il primo progetto realizzato a Treviglio, nella sede di Abf, nasce dal protocollo d’intesa tra la nostra Fondazione e diversi enti pubblici e privati sotto l’egida della Prefettura. L’accordo prevede una serie di corsi da organizzarsi, in diversi settori, per un massimo di duecento profughi con lo scopo di offrire a loro un futuro e al nostro territorio nuove risorse umane e produttive.
Guardia di Finanza e L’Orizzonte di Lorenzo Onlus
Un software e sonde speciali, denominate x-Matrix, implementate all’interno di un ecocardiografo di ultima generazione, che consentono di eseguire esami ecocardiografici tridimensionali molto precisi con un approccio non invasivo e senza utilizzare radiazioni né ricorrere alla sedazione. È questo il frutto delle donazioni raccolte in occasione del tradizionale “Concerto di primavera”, svoltosi il 17 aprile dello scorso anno e organizzato dall’Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo, che quest’anno ha scelto di finanziare un progetto dell’Associazione L’Orizzonte di Lorenzo Onlus a favore del reparto di Cardiochirurgia 2 – Pediatrica e delle cardiopatie congenite dell’ASST Papa Giovanni XXIII.
La cerimonia ufficiale di consegna si è tenuta martedì 19 alla presenza del Comandante dell’Accademia della Guardia di Finanza Gen. B. Virgilio Pomponi, del Direttore Generale dell’ospedale Dott. Carlo Nicora e del presidente dell’associazione “L’Orizzonte di Lorenzo” onlus Dott.ssa Alessandra Panarese; la nostra Fondazione ha contribuito a finanziare questa donazione, grazie alla quale il Papa Giovanni XXIII è tra i pochissimi ospedali in Italia ad essere dotato di questa tecnologia che consente di poter effettuare esami ecocardiografici tridimensionali anche in neonati di pochi mesi e con basso peso.
FONDI
Fondo Atalanta
Sta terminando la raccolta dell’asta benefica delle maglie dell’Atalanta del "Christmas Match 2015", la sesta edizione dell’iniziativa organizzata da Atalanta B.C. in collaborazione con Bergamo Tv.  Molti donatori stanno rilanciando sulle loro stesse offerte e la raccolta definitiva sarà quindi superiore alla promessa effettuata. A breve sarà reso noto l’ammontare del ricavato, che  sarà interamente devoluto in beneficenza tramite il Fondo Atalanta costituito dalla società nerazzurra presso la nostra Fondazione.
 
Fondo Oratorio di Boccaleone
È significativo l’andamento positivo di questo Fondo destinato al recupero e al riallestimento degli spazi aggregativi del cineteatro parrocchiale con il ripristino della sala per la proiezione di film in formato digitale.
Aperto con due donazioni iniziali, si sta incrementando con diverse altre donazioni, anche di piccolo taglio, che segnalano la mobilitazione del territorio su temi che puntano ad aumentarne l’attrattività e la vivibilità, attraverso la garanzia della gestione da parte della Fondazione: un paradigma interessante del meccanismo con cui singoli donatori o aree del territorio possono puntare a finanziare progetti di utilità sociale e una migliore qualità della vita e degli spazi comuni.
Dai visibilità alla tua realtà. Aiutaci a comunicare il tuo progetto
La Fondazione ti aiuta a comunicare il tuo progetto: attraverso il sito, la pagina Facebook, la newsletter, lo spazio su Bergamonews e altro ancora, per tutti i beneficiari è possibile promuovere la propria attività o iniziativa ad un pubblico diverso dai propri contatti.
Come? È molto semplice: basta inviare via mail il materiale da pubblicare, indirizzandolo alla mail comunicazione@fondazionebergamo.it

 
 
Se non desidera ricevere la newsletter della Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus può cancellare la sua iscrizione CLICCANDO QUI