Copy
Anno nuovo, vita vecchia, propositi nuovi
Leggimi nel tuo browser

5 propositi per l'anno nuovo

Ah!
Le feste sono finite, il lavoro è ricominciato (sempre che sia mai finito: io ormai faccio i ponti solo se attraverso dei fiumi...) ed è ormai giunto il momento dei famosi buoni propositi. L'inizio di un anno nuovo porta sempre una nuova promessa da fare a se stessi e da rispettare: certo, riuscirci è un altro paio di maniche, ma stabilirsi dei propositi il 1 gennaio è una cosa che facciamo tutti, in qualsiasi campo della nostra vita. C'è chi vuole dimagrire in vista dell'estate, chi si pone obiettivi economici, chi si stabilisce limiti del tipo "se non ci riesco entro XX, mollo tutto".

Ho deciso di condividere con te i miei 5 propositi per l'anno nuovo perché dirli a voce alta mi costringe a fare qualcosa per rispettarli. E sono all'insegna della mia parola dell'anno, che per il 2017 è Energia. E quindi eccoli!

Inviare almeno 3 proposte di traduzione
C'è una proposta che mi trascino da tempo, per un romanzo che adoro. Quest'anno voglio assolutamente portarla a termine e sottoporla a qualche casa editrice per la pubblicazione. Insieme a lei, voglio farne almeno altre due, perché devo iniziare a muovermi più seriamente in questo campo. Faccio sul serio: ho comprato 3 quaderni pocket della Moleskine per tutti gli appunti che dovrò prendere.

Scrivere con regolarità sul blog
Lo confesso, essere costante per me è un problema, in qualsiasi campo. Lo è sempre stato, perché sono facilmente distratta dalle mille cose che mi interessano. Voglio scrivere almeno un post alla settimana, escludendo il mese di agosto: mi merito una vacanza, anche se probabilmente non andrò da nessuna parte.

Tenere una newsletter regolare e farla crescere
Se leggi questa email è perché mi hai dato fiducia e hai deciso di lasciare che io ti scriva: ebbene, voglio essere degna della tua fiducia. Voglio scriverti tutti i mesi e spero che quello che avrò da dirti sia interessante anche per te (anzi, se vuoi scrivermi in risposta alle mie email, a me fa solo piacere!). E vorrei toccare i 100 iscritti, nel corso dell'anno. Sarà difficile, ma le cose difficili sono stimolanti.

Farmi lunghe camminate ogni giorno
Devo dimagrire, e non solo perché sono passate le feste: questo non è il classico proposito da inizio anno, che si fa appesantiti da quelle fette di panettone che proprio non si poteva rifiutare... devo perdere almeno 10 kg per tornare al mio peso ideale. Ma ho scoperto che le camminate mi aiutano anche a trovare soluzioni traduttive: te ne parlerò in un prossimo post, e se non vuoi perdertelo ti consiglio di aggiornare il tuo profilo e scegliere anche di ricevere i miei articoli nuovi.

Leggere almeno 1 libro al mese per il mio ambito professionale
Leggere mi piace, mi rilassa... ho anche un blog dedicato ai libri! Ma voglio anche leggere per la mia professione. Mi sono preparata una wishlist specifica su Amazon da cui pescherò mese per mese, ma già prevedo che crescerà parecchio! Anzi, se hai dei titoli da suggerirmi (sia in ambito traduttivo che non) sono qui per sentirli. Imparare mi piace, e ti parlerò delle mie letture nella categoria "La biblioteca del traduttore" sul blog.

Ecco quindi come intendo procedere per l'anno nuovo: imparare con la lettura, rigenerarmi con la camminata, migliorare la mia posizione.
E siccome Energia è la mia parola dell'anno, lascia che ti saluti regalandoti tanta energia positiva: che il 2017 sia per te pieno di tutto quello che vuoi ottenere :)

 
Condividimi
Tweettami
Invia a un amico

Seguimi in giro per l'internet

LE ULTIME NOVITÀ

La mia traduzione più recente

La lettura del mese

Copyright © 2017 Alessia Simoni Traduzioni, Tutti i diritti riservati.