Copy

AIOL - Associazione Italiana
di Oceanologia e Limnologia

Cari soci e amici dell'AIOL,
  
in questa edizione pasquale delle BN pubblichiamo la Seconda Circolare del XXVI Congresso dell’AIOL, che si terrà dal 27 giugno al primo luglio 2022. Ricordiamo brevemente che le iscrizioni al convegno e l'invio degli abstract saranno possibili fino al 20 maggio 2022.

Evidenziamo, inoltre, diverse opportunità di lavoro e formazione per neolaureati e giovani ricercatori, oltre ad 
una espressione congiunta di solidarietà alla popolazione e ai ricercatori dell'Ucraina supportata da ASLO (Association for the Sciences of Limnology and Oceanography).

Cogliamo l'occasione per augurare a tutti una serena Pasqua.
 

Vi preghiamo di darne ampia diffusione.
Nico Salmaso, Domenico D’Alelio, Monica Tolotti

XXVI Congresso AIOL 
27 giugno - 1 luglio 2022


S. Michele all'Adige - conferenza in formato ibrido

Esperienze e approcci innovativi per la conoscenza e
la salvaguardia degli ecosistemi acquatici


Seconda Circolare
 

Il XXVI Congresso dell’AIOL si svolgerà dal 28 giugno all’1 luglio 2022, in modalità ibrida (in presenza e on-line) a S. Michele all’Adige (TN) e sarà anticipato da una Short Summer School.
 

SHORT SUMMER SCHOOL, 27-28 giugno

Prima dei lavori congressuali, Successione Ecologica (www.successionecologica.it/) e AIOL organizzeranno una Short Summer School sul programma di analisi statistica R indirizzato ai ricercatori junior e senior. Il corso sarà svolto in modalità esclusivamente on-line nel pomeriggio di lunedì 27 giugno e la mattina di martedì 28 giugno.

Per partecipare al corso sarà sufficiente essere soci sia di Successione Ecologica (https://www.successionecologica.it/rinnovo.php) sia di AIOL (http://www.aiol.info/unisciti-allaiol/).

Per fini organizzare la tematica del corso vi chiediamo di compilare il breve questionario che trovate al seguente link entro il 10 maggio. Seguiranno indicazioni sulla modalità di iscrizione

Questionario

REQUISITI PER L’ISCRIZIONE

Per partecipare al Congresso sia fisicamente sia da remoto (on-line) è necessario essere in regola con l’iscrizione all’AIOL e con il pagamento della quota sociale 2022

Se siete IN REGOLA, potete proseguire con l’iscrizione al Congresso seguendo le istruzioni alla sezione successiva, “B) Quote di partecipazione e scadenze”; per eventuali informazioni sul vostro stato di Socio contattare segreteria.aiol@gmail.com

Se NON SIETE IN REGOLA:

1) Se NON SIETE ANCORA SOCI dovete preventivamente provvedere ad iscrivervi come spiegato al link qui sotto: 

2) SE SIETE GIÀ SOCI MA NON AVETE ANCORA PAGATO LA QUOTA PER IL 2022, dovete preventivamente pagare la quota come riportato al link qui sotto: 

Unisciti all'AIOL
Ricordiamo che il versamento della quota di associazione all’AIOL per l’anno 2022 deve essere effettuato dal socio (e non da un ente), essendo lo status di socio un titolo personale.
 
QUOTE DI PARTECIPAZIONE AL CONGRESSO (28 giugno-1 luglio) 
 

1) Partecipazione in persona

Le quote di partecipazione in persona comprendono il pagamento delle spese di alloggio (camera singola o doppia uso singolo) presso il Convitto del Campus di San Michele all’Adige, i pranzi, colazioni, coffee-break (le cene non sono incluse), e un contributo per il pagamento delle facilities congressuali; inoltre, nelle quote è compresa l’iscrizione per la partecipazione all’escursione di metà congresso (pomeriggio di giovedì 30 giugno, si veda la sezione “Escursione di metà congresso”).

Quote di iscrizione (in euro):

 

Tipoologia Entro il 20 maggio 2022    Entro il 30 maggio 2022
Socio Senior, 3 notti 250 350
Socio Junior, 3 notti 150 200
Quota giornaliera con pernottamento (1 notte)    110 150
Quota giornaliera senza pernottamento 60 senior / 30 junior 80 senior / 50 junior
 
Le iscrizioni saranno accettate fino a esaurimento delle camere disponibili (ca. 50). In caso di ulteriori richieste, saranno fornite indicazioni per la sistemazione in altre strutture ricettive.
 
2) Partecipazione solo on-line

Per la partecipazione esclusivamente on-line è richiesta una quota di registrazione a carico solo dei Soci senior. Per i soci junior la partecipazione esclusivamente on-line non richiede il pagamento di quote di registrazione.
 

Tipologia Entro il 20 maggio 2022        Entro il 30 maggio 2022
Socio Senior, on-line           60 100
Socio Junior, on-line 0 0


Il modulo per l'iscrizione con le istruzioni per il pagamento delle quote (tramite pagoPA) sarà disponibili a breve (seguirà integrazione alla circolare entro la fine di aprile).

SCADENZE:

20 maggio 2022:  Iscrizione al Congresso con partecipazione in persona o on-line, con presentazione di abstract

15 giugno 2022:  Iscrizione al Congresso solo on-line senza presentazione di abstract
TIPOLOGIA DI CONTRIBUTI
 

Contributi orali

  • Presentazioni orali, 15-20 minuti, compresa la discussione, in italiano o in inglese, con diapositive in formato widescreen (16:9) o standard (4:3) preparate preferibilmente in inglese; sessioni regolari (plenarie, con tematiche da definire in fase di preparazione del programma) o speciali.
  • Plenary lectures, su invito, in apertura di sessioni plenarie regolari o speciali in plenaria, 35 minuti + 10 minuti di discussione, in italiano o inglese, con diapositive in formato widescreen (16:9) o standard (4:3) preparate in inglese. Gli Invited speakers riceveranno specifiche istruzioni.
Gli interventi (alcuni da confermare) saranno tenuti a cura di:
 
         Cristiana Callieri (CNR IRSA)
         Rita Giuffredi (CNR IREA)
         Michael Lomas (Bigelow Laboratory for Ocean Sciences, USA)
         Federico Marrone (Università di Palermo)
         Mariangela Ravaioli (CNR ISMAR)
         Mario Sprovieri (CNR IAS)

 

Poster

  • Le presentazioni dei poster consisteranno in una breve presentazione del lavoro in ppt (3 slide, max 5 minuti). Durante tutta la durata del congresso i poster nel loro formato classico (PDF) saranno visionabili in una finestra virtuale dedicata. È inoltre previsto l’allestimento di uno spazio dedicato per la discussione dei poster in formato cartaceo (dimensioni massime di 84 cm x 119 cm (formato A0).

Il modulo per la sottomissione degli abstract è unico per contributi orali e poster ed è scaricabile al link:

Modulo Abstract
Il modulo Abstract completato con tutte le informazioni richieste va salvato in formato word (o compatibile) e inviato, insieme al modulo di iscrizione, all’indirizzo 
eventi.aiol@gmail.com e, in CC, a cristina.bruno@fmach.it 
leonardo.cerasino@fmach.it

 
SESSIONI SPECIALI

I soci potranno indicare la loro preferenza per l’inclusione dei contributi orali e/o poster nelle sessioni regolari (plenarie) o speciali.

Tutte le sessioni speciali potranno essere aperte da una opening lecture di 30 minuti ciascuna, inclusa la discussione, da individuare tra i contributi orali proposti nelle singole sessioni. I responsabili/chair delle sessioni speciali saranno contattati dalla segreteria organizzativa prima della finalizzazione del programma.
 

SESSIONE 1 – Ecological Restoration: prevent, halt and reverse the degradation of ecosystems (Silvia Bianchelli & Antonio Pusceddu).

SESSIONE 2 – Visione multidisciplinare e trans-ecodominio per la gestione e il controllo delle specie aliene invasive (Angela Boggero)

SESSIONE 3 – Effetti della pandemia da SARS-CoV2 sugli ecosistemi acquatici (Jacopo Chiggiato)

SESSIONE 4 – Gli studi ecologici di lungo termine per la comprensione delle risposte degli ecosistemi acquatici agli impatti antropici e climatici (Giuseppe Denti e Silvia Pulina)

SESSIONE 5 – Processi fisici e biogeochimici in ambienti marini e d’acqua dolce: misure e modelli (Claudia Dresti, Diego Copetti & Andrea Fenocchi)

SESSIONE 6 – Aquatic microbiomes and microbial pathogens across the One Health spectrum (Grazia Marina Quero & Ester Eckert)

SESSIONE 7 – Laghi artificiali, stagni e lagune costiere del Mediterraneo: una risorsa a rischio (Cecilia Teodora Satta & Federico Marrone)


Per la descrizione delle sessioni speciali andare al link:
 
Sessioni Speciali

PREMIO AIOL "GIUSEPPE MORABITO” PER LA MIGLIORE PRESENTAZIONE ORALE E IL MIGLIOR POSTER
 

L’AIOL mette a disposizione 2 premi intitolati a Giuseppe Morabito:

  • Un premio per la migliore presentazione orale;
  • Un premio per il miglior poster.

Per ciascun vincitore i premi consistono in un attestato su pergamena e un bonus di registrazione gratuita (o rimborso) al congresso AIOL organizzato nell’anno successivo.

  • Ai premi potranno candidarsi soci AIOL under 35 non strutturati (studenti, dottorandi, borsisti, assegnisti di ricerca, post-doc), con esclusione degli RTD.
  • Al premio non potranno candidarsi i soci che concorrono per il premio AIOL per la migliore pubblicazione.
  • Contestualmente con la presentazione degli abstract, i candidati dovranno presentare una singola candidatura (presentazione orale o poster) da indicare nell’apposito abstract form:
Modulo Abstract
L’annuncio dei vincitori e la premiazione avverranno in occasione dello svolgimento del Congresso l’1 luglio 2022.


PREMIO AIOL PER LA MIGLIORE PUBBLICAZIONE SU RIVISTA SCIENTIFICA INTERNAZIONALE
 

L’AIOL istituisce un premio per il migliore articolo nel campo delle scienze acquatiche pubblicato su rivista internazionale da soci AIOL under 35 non strutturati (studenti, dottorandi, borsisti, assegnisti di ricerca, post-doc), con esclusione degli RTD. Nessuno dei membri del Consiglio di Presidenza potrà concorrere ai premi. Al premio non potranno candidarsi i soci che concorrono per i premi “AIOL – Giuseppe Morabito” per la migliore presentazione orale e il miglior poster.

I concorrenti potranno presentare un unico articolo nell’ambito delle scienze acquatiche che sia comparso su rivista internazionale, a primo nome, dal primo gennaio 2021. La rivista internazionale deve possedere un impact factor (Web of Science) o un CiteScore (SCOPUS).

I criteri di valutazione prenderanno in considerazione il rigore metodologico, l’originalità del lavoro, la pertinenza con i settori più ampi dell’oceanografia e della limnologia. I punteggi saranno così assegnati:
 

Qualità scientifica Punteggio, 0-30
Approccio metodologico Punteggio, 0-30
Rilevanza e potenziale impatto scientifico       Punteggio, 0-30
 

Non potranno essere presentati articoli già sottoposti nella precedente edizione del premio.

  • La commissione giudicatrice del premio è costituita dal Presidente pro tempore AIOL, dal Vicepresidente AIOL, e da tre membri designati nell’ambito del Consiglio di Presidenza in carica. I singoli articoli potranno essere valutati solo dai membri della commissione non inclusi tra i coautori.
  • I candidati dovranno presentare, entro il 20 maggio 2022, i seguenti documenti alla segreteria AIOL, segreteria.aiol@gmail.com e in CC a nico.salmaso@fmach.it :

1) Domanda di partecipazione scaricabile al link:

Modulo Migliore Pubblicazione

2) Il PDF del lavoro o alternativamente il manoscritto completo di tabelle e figure e la lettera di accettazione della pubblicazione (in PDF).
 

Il premio consiste in un attestato su pergamena e un bonus di registrazione gratuita (o rimborso) al congresso AIOL organizzato l’anno successivo.

L’annuncio del vincitore e la premiazione avverranno durante dello svolgimento del Congresso, l’1 luglio 2022.

PROGRAMMA 
  • Il congresso sarà inaugurato alle ore 14:00 di martedì 28 giugno
  • L’Assemblea dei Soci AIOL si terrà nel tardo pomeriggio di mercoledì 29 giugno
  • L’escursione di metà congresso si terrà nel pomeriggio di giovedì 30 giugno
  • Il Congresso si chiuderà, con le premiazioni, nel pomeriggio dell’1 luglio

ESCURSIONE DI METÀ CONGRESSO  E CENA SOCIALE
 
L’escursione di metà congresso del 30 giugno si terrà al Lago di Tovel. Sarà una visita guidata, che fornirà l’occasione per visitare uno dei più noti siti di ricerca LTER italiani incastonato in uno dei più incantevoli siti alpini. Le tematiche di ricerca a lungo termine includono l’interazione plancton e ambiente, la limnologia fisica e i cambiamenti climatici. Il lago è dotato di una stazione meteorologica e di una piattaforma centrale con sensori per raccogliere dati ad alta frequenza.

Nella stessa giornata, la serata sarà dedicata alla cena sociale.

 
La versione completa e aggiornata della Seconda Circolare è disponibile sul sito AIOL:    
Congresso AIOL

Comitato Scientifico 
Caterina Bergami, CNR-ISMAR, Bologna
Silvia Bianchelli, Università Politecnica delle Marche, Ancona
Mauro Celussi, Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale (OGS), Trieste
Diego Copetti, CNR-IRSA, Brugherio (Monza-Brianza)
Domenico D’Alelio, Stazione Zoologica Anton Dohrn, Napoli
Alessandra Pugnetti, CNR-ISMAR, Venezia
Michela Rogora, CNR-IRSA, Verbania
Nico Salmaso, Fondazione E. Mach, Istituto Agrario di S. Michele all’Adige, S. Michele all’Adige (Trento)
Cecilia Teodora Satta, Università degli Studi di Sassari
Monica Tolotti, Fondazione E. Mach, Istituto Agrario di S. Michele all’Adige, S. Michele all’Adige (Trento)

 
Comitato Organizzatore 
Fondazione E. Mach, Istituto Agrario di S. Michele all’Adige, Unità Idrobiologia
Adriano Boscaini
Maria Cristina Bruno
Leonardo Cerasino
Ulrike Obertegger
Nico Salmaso
Monica Tolotti
                                                                                                                                              Credit: Monica Tolotti

Assegno di Ricerca

CULTURGAME.IT - DEFINIZIONE DEI CONTENUTI SCIENTIFICI: IL FITOPLANCTON E GLI AMBIENTI ACQUATICI”

Università degli Studi di Sassari
 

Cari tutti,

al link sottostante potete trovare tutte le informazioni sul seguente bando: 
 
BANDO PER 1 ASSEGNO DI RICERCA DELLA DURATA DI 18 MESI PER LO SVILUPPO DEL PROGETTO DI RICERCA DAL TITOLO: CULTURGAME.IT, DEFINIZIONE DEI CONTENUTI SCIENTIFICI: IL FITOPLANCTON E GLI AMBIENTI ACQUATICI” presso l'Università di Sassari

La scadenza per la presentazione della domanda è il 28/04/2022.

 
Bando
                                                         Con richiesta di diffusione ai possibili interessati
Caterina Bergami
 
LTER ITALY - SECRETARIAT

INSTITUTE OF MARINE SCIENCE (ISMAR)
NATIONAL RESEARCH COUNCIL OF ITALY
via P. Gobetti, 101, I-40129 Bologna (Italy)
phone: 0039 051 6398885
email: lteritaly@gmail.com

Reminder

Premi scientifici per giovani ricercatori in
"Biologia ed Ecologia Marina”
dedicati alla memoria del 
Prof. RICCARDO CATTANEO-VIETTI
 

 

La Stazione Zoologica Anton Dohrn - Istituto Nazionale di Biologia, Ecologia e Biotecnologie Marine, l’Università degli Studi di Genova e l’Università Politecnica delle Marche bandiscono, ciascuna, 1 premio concernente tematiche di Biologia ed Ecologia Marina dedicato alla memoria del prof. Riccardo Cattaneo-Vietti, prematuramente scomparso il 1 marzo 2021.

1) Premio conferito dalla Stazione Zoologica Anton Dohrn relativo al miglior articolo scientifico originale.
Saranno prese in considerazione le ricerche pubblicate su riviste indicizzate con Impact Factor per le quali i/le candidati/e (sia Corresponding Author o il Primo/Ultimo Autore) non abbiano compiuto 40 anni alla data di pubblicazione del bando. 

2) Premio conferito dall’Università degli Studi di Genova rivolto alla migliore tesi di dottorato.
Saranno prese in considerazione le tesi di dottorato di candidati/e che non abbiano compiuto 35 anni alla data di pubblicazione della tesi finale del Dottorato.

3) Premio conferito dall’Università Politecnica delle Marche dedicato alla miglior tesi di laurea.
Saranno prese in considerazione le tesi di laurea magistrali in biologia marina, ecologia, scienze ambientali o equivalenti e similari di laureati/e che non abbiano compiuto 26 anni alla data di pubblicazione della tesi. 

L’importo di ogni premio sarà pari a € 2.000,00.

Le domande dovranno essere inviate entro il 30 Aprile 2022 all’indirizzo di posta elettronica presidenza@szn.it indicando nell’oggetto “Premio Scientifico RCV-cognome-nome”. L’esito sarà approvato dalla commissione scientifica indicata all’art. 5 del bando e pubblicata sul sito www.szn.it e nei siti e bacheche delle università co-proponenti.

Tutti i dettagli riguardanti i requisiti dei candidati ai premi e le modalità di compilazione delle domande sono disponibili al seguente link: 

 
Bando premi
                                           Area marina protetta di Portofino. Credit: www.nauticareport.it
Call for application

PhD Programme in Polar Sciences

Ca' Foscari University, Venice (Italy)

A.Y. 2022-2023

 
The PhD programme in Polar Sciences is a joint initiative of Ca' Foscari University of Venice, the Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) and the Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS).

The PhD programme offers six 4-years fully funded scholarships, including one year of full-time coursework, with worldwide research opportunities and connections to a broad international network of top-level universities and research centres in the field, as well as placement in highly renowned institutions afterwards. The programme is conducted entirely in English.

The Call for Applications for the academic year 2022/2023 will close on May 2nd, 2022, at 1 pm (Italian time)

The Call for Application (PDF File), general information, and forms for the PhD Programme in Polar Sciences can be downloaded at the following links:

 
Form English
Form Italian
Objectives of the PhD

The objective of the PhD programme is to prepare students with in-depth scientific competences and original and innovative research activities for becoming experts on topics related to recent and past environmental and climate changes of the polar regions and of the glaciated areas of high altitude/low latitudes sites. The state of the art of the scientific knowledge will be made available for the students for building a robust scientific understanding of the processes regulating the climate changes occurring in the polar regions with an interdisciplinary approach.


Organisation of the PhD Programme

The PhD in Polar Sciences is a 4 year programme. During the first year students complete their coursework in Venice, while from the second year onward they develop their research projects and work on their final PhD dissertations. After completion of the first year, PhD students are required to spend a period conducting research at a foreign institution or university, to be agreed with the tutor and approved by the PhD Board. All PhD thesis will be externally reviewed by international referees.

The programme comprises 12 core courses of 6 ECTS each, from a range of subject areas. Students benefit from a balance between teaching and learning through a mix of lectures, seminars, external speakers, discussion group exercises, and case studies. Credits are acquired by attending the courses and by passing a final exam. Attendance is mandatory. Seminars, guest lectures, and elective thematic courses are organized throughout the year in order to facilitate interaction among students from different cycles and different programmes, as well as with invited guests from important research centres and universities.


Detailed info at the web page:  
University Ca' Foscari
For additional info about the application process, please write to phd.application@unive.it   
Dept. of Environmental Sciences, Informatics and Statistics
Ca' Foscari University
Venice - Italy
PhD Secretariat

Scientific Campus (via Torino - Mestre)
tel. 041-2347743 Alice Dei Rossi
     041-2348693 Nicola Miotello
fax. 041-2348584
                                                                                                                           Credit: University Ca' Foscari, Venice
     
 
 
Assegno di Ricerca

MODELLAZIONE IDRODINAMICO-ECOLOGICA DEI PRINCIPALI LAGHI LOMBARDI

Università degli Studi di Pavia


Bando relativo alla indizione di pubblico concorso, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 assegno di tipo b) per lo svolgimento di attività di ricerca presso il Dipartimento di ingegneria civile e architettura dell’Università di Pavia. 

L'assegno di ricerca è incentrato sulla modellizzazione idrodinamico-ecologica dei principali laghi lombardi, a supporto dell'aggiornamento del Piano di Tutela delle Acque. Il progetto a cui fa riferimento l'assegno è finanziato dalla Regione Lombardia. L'assegnista lavorerà, oltre che con UNI PV, in stretta collaborazione con il CNR IRSA sede di Verbania (Claudia Dresti) e con il CNR IRSA sede di Brugherio (Diego Copetti).

La scadenza per la presentazione delle candidature è il 11/05/2022 alle ore 12.

Informazioni dettagliate sul bando sono disponibili a questo link:

 
Bando
Diego Copetti, PhD

Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)/National Research Council of Italy
Istituto di Ricerca Sulle Acque (IRSA)/Water Research Institute

SS di Brugherio/Unit of Brugherio
Via del Mulino, 19, 20861 Brugherio - Monza/Brianza

Ph:  +39 03921694215
Fax: +39 0392004692
e-mail: copetti@irsa.cnr.it
web: http://www.irsa.cnr.it
                            

Call

"PREMI RAMON MARGALEF D’ECOLOGIA"

 
  
The 2022 call for the Premi Ramon Margalef d’Ecologia is open.
The deadline for submitting applications ends on May 20 2022. 

Detailed information on the call and the proces is available at this link: 
 
Announcement
Secretaria Tècnica del Premi Ramon Margalef d’Ecologia
Gabinet Tècnic | Departament de la Presidència

Plaça Sant Jaume 4, 08002 Barcelona, Catalunya 
email: prm@gencat.cat
www.gencat.cat/premiramonmargalef
                                     

Announcement


International Conference on Copepoda, e-ICOC 2022
online meeting., 25 - 29 July 2022
 
We are very excited about the opportunity to host the online International Conference on Copepoda from July 25 to 29, 2022. e-ICOC is the first online meeting organised by the World Association of Copepodologists.

This event will give priority to early-career researchers who need to present their work as part of their career milestones.
The e-ICOC will be held in the Greenwich Mean Time zone, using the Zoom video platform.

As the conference will be online, registration fees are significantly reduced compared to the physical format, facilitating the attendance of more participants and enabling more inclusion.

Registration is open NOW – please visit the conference website for more details:

 
Conference website
Looking forward to welcoming you all.

The organizing committee of the e-ICOC

James P. Bernot, Smithsonian National Museum of Natural History, U.S.A.
Maria Cristina Bruno, Fondazione Edmund Mach, Research and Innovation Center, Italy
Astrid Cornils, Alfred-Wegener-Institut, Bremerhaven, Germany
Iole Di Capua, Stazione Zoologica Anton Dohrn, Napoli, Italy
Tiziana Di Lorenzo, Istituto di Ricerca sugli Ecosistemi Terrestri  – IRET-CNR, Italy
Diana M.P. Galassi, University of L’Aquila, Italy
Julianne Kalman Passarelli, Cabrillo Marine Aquarium, U.S.A.
Nancy F. Mercado Salas, Leibniz Inst. for the Analysis of Biodiversity Change, Germany
Danny Tang, Orange County Sanitation District, U.S.A.
Grace Wyngaard, James Madison University, U.S.A.
Daria Yurikova, Moscow State University, Russia

Contact: e.icoc.2022@gmail.com
                                                             Credit: http://e-icoc-2022.com



            


Joint expression of solidarity with Ukrainian ASLO

 

The Association for the Sciences of Limnology and Oceanography (ASLO),
The International Society of Limnology (SIL),
The European Federation for Freshwater Sciences (EFFS),
The Freshwater Biological Association (FBA), and
The Society of Freshwater Science (SFS)

jointly reach out to their members with a letter of expression of joint support for Ukrainian researchers.

The ongoing conflict in Ukraine has been a source of deep preoccupation to many of us. On behalf of the ASLO board, I would like to express our solidarity and deepest sympathy with the people in Ukraine. ASLO and the listed partner societies are deeply concerned by the developments of the past weeks and the continued unrest. As international organizations hosting members from all around the globe, we jointly wish to expresses condolence and grief to families, friends and close colleagues who are affected. We hope that the deplorable actions against the Ukrainian people stop immediately.

Research to support the sustainable development of life on our planet is effective only by peaceful and respectful interactions among researchers, the general public, and politicians. Indeed, the ongoing crisis reminds us of the need for, and the potential fragility of, stability and peace in order to pursue the advancement of knowledge. ASLO and partner societies recognize the urgent need to support our Ukrainian research colleagues and we are grateful to SIL, who has shared with all of us a list of existing open-source directories and databases where offers for Ukrainian researchers can be registered (https://limnology.org/news/). As such, we invite ASLO members to contribute by adding opportunities for funding, technical support, or positions for Ukrainian researchers. We intend to demonstrate that the international scientific community is united to provide safe conditions for colleagues most affected by the war in the Ukraine.

We would also like to point out that Wiley, ASLO’s publishing partner for our society owned journals and publications, has made a generous donation in humanitarian aid as well as made all of their scholarly publications freely available to researchers and students from Ukraine. Their statement of support can be found here: 

Joint Statement

The crisis in Ukraine is a stark reminder that other armed conflicts and humanitarian crises are still ongoing around the world, with consequences for innocent civilians, our environment, and aquatic resources. ASLO stands in solidarity with people affected by conflict everywhere. As an international science society, it is imperative that we find mechanisms to support the critical work done by colleagues all over the world who work to protect the environment and advance knowledge.

Sincerely,

Roxane Maranger
ASLO President


Support Resources for Scientific Societies' Members/Scientists from Ukraine: 
  1. Plea for support from National Research Fund of Ukraine
    https://www.scienceeurope.org/news/plea-for-support-from-nrfu/
  2. Directory of help offers to Ukrainian scholars and students – #ScienceforUkraine (open positions at various academic levels and other offers)
    https://scienceforukraine.eu/table.html Twitter channel: https://twitter.com/Sci_for_Ukraine
  3. How Science Europe is supporting scientists in Ukraine
    https://www.scienceeurope.org/our-priorities/ukraine/
  4. ASEEES Resources to help displaced scholars from Ukraine
    https://www.aseees.org/resources/help-displaced-scholars-ukraine
  5. Lviv Center for Urban History – Support for academics at risk
    https://www.lvivcenter.org/updates/academics-at-risk/ (in Ukrainian)
  6. Labs supporting scientists
    (funding, technical support and open positions at various academic levels across the world)
    https://docs.google.com/spreadsheets/d/1jGFCqP2kj1ZAN6xy6EoRN1bozaggk9VEsbzYaIkkYcQ/htmlview#gid=0
  7. Statement of solidarity with Ukraine of the European University Association (EUA), which represents more than 850 universities and national rectors’ conferences in 48 European countries
    https://eua.eu/news/834:eua-statement-of-solidarity-with-ukraine.html
  8. Statement by Ukrainian Universities and the Academy to help those who decided not to leave or could not leave the country with remote positions
    https://www.change.org/p/universities-open-remote-positions-for-ukrainian-refugee-scholars?fbclid=IwAR39nFZYPsHIyxCf4ZfsuiktpZ2puTQAvO7Fcv-7eiHSLSduAeMg_wouWKg
 
Iniziativa di raccolta
immagini fotografiche per AIOL
 
Cari Soci e amici dell'AIOL,
 
con questa comunicazione abbiamo il piacere di dare il via ad un'iniziativa di raccolta di immagini fotografiche inerenti a vari aspetti degli ecosistemi di acqua dolce e marini, con preferenza per siti che sono stati, o sono attualmente, oggetto di studio da parte dei soci AIOL o di altri ricercatori/enti.  
 
L'iniziativa nasce dall'esigenza di disporre di immagini libere da copyright per le varie iniziative e attività AIOL. Inoltre, la circolazione delle immagini e delle informazioni allegate contribuirà a metter in risalto e divulgare in ambito AIOL ed esternamente i siti e le attività di ricerca di soci, studenti, simpatizzanti.
Le immagini potranno essere inviate alla casella di posta elettronica della Segreteria AIOL (segreteria.aiol@gmail.com) utilizzando l'apposito modulo. 

Le immagini raccolte potranno essere riprodotte e utilizzate da AIOL per il proprio sito web, BN e rivista AIOL, i contributi AIOL sui social network, oltre che per la realizzazione di iniziative di outreach, divulgazione, promozione promosse dall'Associazione. Ogni immagine pubblicata citerà il nome dell'autore.

Il regolamento completo dell'iniziativa, riguardante anche il trattamento dei dati personali, e il modulo di partecipazione sono riportai ai seguenti link:
Regolamento
Modulo di partecipazione
Il Consiglio di Presidenza AIOL
La Segreteria AIOL
Advances in Oceanography
and Limnology

 
 Call for papers


 
       The Advances in Oceanography and Limnology is
      the official publication of the Italian Association of
      Limnology and Oceanology.

 
AIOL journal
The AIOL Journal publishes original research articles and reviews on different topics and novel discoveries in the fields of limnology and oceanography. Papers may deal with different physical, chemical and biological aspects, including biomolecules, populations and communities, ecosystem functioning and interactions between global change and ecosystems.

The Journal is indexed in Scopus, Biological Abstracts, BIOSIS previews, Zoological Record, DOAJScimago, Q2 in Aquatic Science
 
The Journal is open access and is supported by the Associazione Italiana di Oceanologia e Limnologia and the Stazione Zoologica Anton Dohrn, Napoli.
 
Proposals for the publication of special issues as guest editors should be addressed to the editors in chief, apusceddu@unica.it (oceanology) and nico.salmaso@fmach.it (limnology).
AIOL Breaking News Policy
La mailing list delle Breaking News AIOL comprende 628 iscritti.
Website
Website
Twitter
Twitter
Facebook
Facebook
Copyright © AIOL - Associazione Italiana di Oceanologia e Limnologia, All rights reserved.

Our mailing address is:
segreteria.aiol@gmail.com

Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list

 






This email was sent to <<Email Address>>
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
AIOL · Largo Tonolli 50 · Pallanza (Verbania), Italy 28922 · Italy

Email Marketing Powered by Mailchimp