Copy
COP24: A SUD A KATOWICE  
BOLLETTINO #3
View this email in your browser

BOLLETTINO #3
Cronache dalla Polonia 

 
Le novità alla vigilia della chiusura della Cop24

 

Chiuderà i battenti domani, venerdì 14 dicembre nella città di Katowice, la 24° Conferenza delle Parti ONU sui Cambiamenti Climatici.  Dal 3 dicembre i delegati di circa 200 paesi discutono di come trovare la quadra per il Paris RuleBook, il pacchetto di regole e strumenti per implementare concretamente i contenuti dell'Accordo di Parigi, sottoscritto tre anni fa. Le notizie emerse fino ad oggi non sono rincuoranti, ma occorrerà attendere la chiusura per fare un bilancio definitivo.

Di seguito gli aggiornamenti dalla delegazione di A Sud.

RESTA AGGIORNATO

Per ricevere i bollettini clicca qui
Rileggi il Bollettino #1

             il Bollettino #2
CONTATTI A KATOWICE

Maria Marano  
+39 328 3538428
Alessandro Coltrè  +39 389 1786343
Facebook
Website
Seconda settimana di Cop24

I negoziati continuano a porte chiuse e in una situazione di stallo

La seconda settimana della Conferenza sul Clima è iniziata e continua in una situazione di stallo: mentre nella varie sale vanno avanti le presentazioni, le discussioni scientifiche degli esperti e i dibattiti della società civile, le negoziazioni continuano a porte chiuse e sembrano essere caratterizzate da posizioni divergenti e da contrasti sulla redazione dei testi negoziali. Prendere nota o dare il benvenuto al Rapporto speciale dell’IPCC sul riscaldamento globale di 1,5 °C”. Queste le espressioni che hanno provocato una contrasto. Potrebbe sembrare soltanto una lotta terminologica, ma c’è di più: il motivo del conflitto è in Russia, USA, Arabia Saudita e Kuwait. E’ il business dei fossili. I big del petrolio non vogliono accogliere, né tantomeno dare il benvenuto a un rapporto scientifico che mette radicalmente in discussione l’utilizzo dei combustibili fossili. Leggi tutto

Il Ministro Costa arriva a Katowice: "l'Italia fuori dal carbone entro il 2025" 
Sergio Costa è arrivato nel tardo pomeriggio di ieri  a Katowice per prendere parte ai lavori della Conferenza mondiale sul Clima. Il Ministro dell’ambiente italiano nel suo intervento in plenaria ha subito sottolineato l’urgenza per la comunità internazionale di accelerare il passo nella lotta ai cambiamenti climatici. Leggi tutto
NOTIZIE E APPROFONDIMENTI DAL VERTICE

L'Organizzazione Mondiale della Sanità presenta il suo rapporto speciale su Salute e Cambiamento Climatico alla Cop24. 

[ Alessandro Coltré per A Sud ]

<<Il vero costo del cambiamento climatico lo vediamo negli ospedali e nei nostri polmoni >>. E' la sintesi della dottoressa Maria Neira, membro dell’organizzazione Mondiale della sanità, data a margine della presentazione del rapporto speciale Cambiamento climatico e salute .
Leggi tutto
 

I 70 anni dei diritti umani visti da Katowice

[Maria Marano per A Sud]

Il 10 dicembre 2018 è stata una giornata di eventi e ricorrenze di respiro mondiale che hanno portato sotto i riflettori 3 temi complessi e fortemente interconnessi tra loro: diritti umani, migrazioni internazionali e cambiamenti climatici.
Leggi tutto

Al Gore alla Cop24: "La volontà politica è una risorsa rinnovabile. Non abbiamo più tempo"

[Maria Marano per A Sud ]

Ieri, giovedì 24 il premio Nobel per la Pace e storica voce dell'ambientalismo americano ha tenuto una conferenza sulla Crisi Climatica e ha lanciato un appello ai delegati della Cop24.
Leggi tutto

"Agire ora contro il disastro climatico" 
L'appello di 100 intellettuali ad agire e ad organizzarsi contro la catasfrofe climatica 
Vandana Shiva, Naomi Clein, Noam Chomsky e tanti altri. 100 tra artisti, intellettauli e scrittori hanno lanciato un appello globale alla mobilitazione contro la catasfrofe climatica, tramite una lettera aperta indirizzata ai grandi della terra riuniti in questi giorni a Katowice per il summit sul clima. 
Leggi l'appello
Militari di tutto il mondo in guerra contro il clima



[Marinella Correggia su Il Manifesto]

C’è chi la chiama carbon bootprint: impronta climatica degli scarponi militari. E’ l’impatto climalterante di energivori sistemi d’arma, basi e apparati, aerei, navi, carri armati, eserciti; e soprattutto degli interventi bellici veri e propri. Leggi tutto
AGENDA IN POLONIA:
TUTTI GLI APPUNTAMENTI DELLA COP24
AGENDA UFFICIALE
SIDE EVENT HANDBOOK
AGENDA TEMATICA
MARCH FOR CLIMATE
EVENTI IN ITALIA:
  • 13 DICEMBRE - ROMA / Politiche estrattiviste e cambiamenti climatici. Una charla con le attiviste ecuadoriane Salomè Aranda e Ivonne Ramos. Dettagli
  • 18 DICEMBRE - ROMA / Presentazione del Dossier Profughi Ambientali, a cura di A Sud/CDCA, nell'ambito della Giornata Internazionale per i diritti dei Migranti.

Presto tutti i dettagli su www.asud.net
SOSTIENICI!

PER NATALE REGALA UNA BUONA CAUSA!

Sostieni le attività di A Sud acquistando i nostri gadget sul sito di Worth Wearing: t-shirt, felpe, tazze, taccuini e shopper ecologici e solidali, che fanno bene al pianeta e aiutano a diffondere le nostre campagne per la giustizia ambientale e i nostri progetti in difesa delle comunità locali, in Italia e nel mondo.

Visita il sito e scopri tutte le buone cause!
RESTA AGGIORNATO, ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Hai ricevuto questa mail perché sei iscritto alla Newsletter di A Sud

Se non vuoi più ricevere le nostre comunicazioni
manda una mail con oggetto "CANCELLAMI"
all'indirizzo segreteria@asud. net


INFO E CONTATTI CON L'ASSOCIAZIONE
segreteria@asud.net
www.asud.net